Dadolata di Spada marinato al Mandarino con Brunoise di Carote Viola

Le carote in origine erano di colore viola/porpora, con alcune varietà bianche e gialle. La carota come la conosciamo oggi, ovvero arancione, è frutto di selezioni delle sementi messe in atto nell’800 da agricoltori olandesi, per rendere omaggio alla dinastia degli Orange.

Le carote viola hannno proprietà differenti da quelli arancioni? Sì, contengono meno zuccheri e  sono ricche di antociani quindi antiossidanti, riducono la fragilità capillare, stimolano la risposta immunitaria, prevengono forme tumorali e migliorano la funzione visiva.


Per due porzioni:

2 fette di pesce spada

2 carote viola

1 carota arancione 

1 mandarino

Olio evo, sale e pepe

  1. Rimuovere la pelle dai tranci di spada e tagliarli a cubetti, condire con olio, il succo del mandarino e un pizzico di sale e pepe, mischiare con le mani e lasciar marinare.
  2. Nel frattempo lavare e pelare le carote, tagliare con il pelapatate qualche ‘strisciolina’ di carota, sia viola sia arancio e metterle da parte per guarnire.
  3. Tagliare il resto delle carote a cubetti e saltarle in padella con olio sale e pepe per 5′.
  4. Aggiungere lo spada alle carote, con la sua marinatura e saltarlo in padella a fiamma vivace per 3/5 minuti non di più, per evitare che diventi stopposo.
  5. Servire guarnendo con i riccioli di carote crude. 
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...