Mini Cheesecake Robiola e Olive con Topping al Peperone Giallo

Se siete amanti di Cheesecake fredde e dolci, questa versione salata da servire come antipasto o piatto freddo estivo non potrà che piacervi! Riadattando le dosi potrete preparala anche in versione maxi.

 

Per due porzioni:

1 peperone giallo piccolo

200 gr di robiola

10 olive verdi denocciolate 

20gr di burro

5/6 Grissini al Sesamo grandi 

1 foglio di colla di pesce da 3gr (se avete un foglio più grande spezzatelo)

2 ravanelli 

Rucola qb

Latte qb

Sale e pepe qb 

1 cucchiaio di Olio evo 

1 cucchiaio di aceto bianco 

  1. Tritate i grissini finemente, sciogliete il burro e mescolatelo bene ai grissini.
  2. Per fare le due Cheesecake potete utilizzare degli stampini di alluminio oppure (come nel mio caso) utilizzare sei coppapasta appoggiati su un piatto coperto di carta forno.
  3. In entrambi incasi procedere facendo il fondo delle Cheesecake compattando per bene in entrambi gli stampi i grissini tritati con il burro, metterli poi in frigo.
  4.  Lavare e cuocere in forno il peperone intero per 20 minuti a 180 gradi.
  5. Ammordibire il foglio di colla di pesce in poca acqua fredda (200ml) serviranno 10 minuti.
  6. Lavare e asciugare la rucola e disporla sui piatti scondita, andremo poi a posizionarvi sopra la cheesecake.
  7. Nel frattempo preparare la crema: mescolare la robiola con due cucchiai di latte, sminuzzare le olive e aggiungerle al composto, salare e pepare.
  8. Togliere il piatto con i coppapasta dal frigo e posizionare la crema sulle due basi, livellandola con una spatola e rimettere in frigo.
  9. Una volta cotto il peperone, spellarlo, rimuovere i semi e tagliarlo a fettine, frullarlo con olio e aceto e un cucchiaio di acqua calda.
  10. Versare la crema ottenuta in un padellino, strizzare la gelatina e aggiungerla alla crema, portare a bollore mescolando per qualche minuto.
  11. Filtrare poi la crema in una ciotolina con un colino, schiacciandola per ottenere solo la parte liquida.
  12. Prendere di nuovo gli stampi dal frigorifero e versare sopra alla crema   di robiola il topping al peperone.
  13. Spostare gli stampi in freezer per 20′, in questo modo il topping si rassoderà diventando gelatinoso.
  14. Se avete usato i coppapasta, per servire la Cheesecake senza rischiare di romperla, sollevarla tenenendo sotto la carta forno che farete poi scivolare via appoggiandola sul piatto e sollevate piano piano picchiettando lo stampo.
  15. Decorare con i ravanelli crudi tagliati a fette sottili.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...