Tagliata di Tonno al Sesamo con Julienne di Verdure alla Soia

Un secondo di pesce dalla preparazione veloce ed estremamente facile. Il segreto? Tonno freschissimo!


Per due porzioni:

2 tranci di tonno fresco

Sesamo qb

1 zucchina

1 melanzana piccola

Olio sale e pepe

Salsa di soia

  1. Premessa: solitamente il tonno viene marinato con olio, sale e pepe e lasciato una mezz’ora in frigo. Non è in realtà necessario per la riuscita del piatto, ma soltanto per insaporirlo. Io personalmente salto questo passaggio, amo il sapore naturale del tonno e cerco di modificarlo il meno possibile; inoltra la cottura è in questo modo pressoché immediata.
  2. Lavare e mondare la zucchina e la melanzana, tagliarle alla julienne (fiammiferi sottili) e cuocerle in padella antiaderente con olio e poco sale per 5/10 minuti a seconda della consistenza più o meno croccante desiderata. Durante la cottura aggiungere un cucchiaio di salsa di soia.
  3. Rovesciare in un piatto il Sesamo necessario per panare il tonno, sciacquare i tranci e panarli, premendo in modo che il Sesamo aderisca bene su entrambi i lati.
  4. In una padella antiaderente scaldare un cucchiaio di olio e cuocervi a fiamma media i due tranci, circa 3 minuti per lato. La superficie dovrà essere ben cotta ma il cuore del trancio sarà rosso (crudo). Una cottura eccessiva renderebbe stopposa la carne.
  5. Tagliare i tranci come fossero un filetto di carne, salare e servire con le verdure di contorno.

La panatura può essere fatta anche con semi di papavero, trito di pistacchi non salati o sesamo nero. In caso di marinatura  NON usare il limone, ‘cuocerebbe’ il tonno.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...