Ciuffi di calamari ai 3 modi

Anche se l’estate è finita non dobbiamo rinunciare a una bella scorpacciata di pesce! 

Ecco 3 modi per preparare degli squisiti ciuffetti di calamaro: al sugo, patate e basilico, ai pomodorini secchi con olive e pinoli.


Per due porzioni

1/2 kg di ciuffetti di calamaro*

250gr di passata di pomodoro 

2 patate 

Olive olive nere qb

Pomodorini secchi qb

Pinoli qb

Basilico

Prezzemolo

Peperoncino secco

Cipolla per soffritto

Vino bianco per sfumare 

Limone

Sale

Olio evo

4 fette di Pane in cassetta

  1. Sciacquate i ciuffetti di calamari e divideteli in tre ‘mucchietti’ uguali da circa 170gr l’uno per le 3 diverse preparazioni.
  2. L’operazione più ‘lunga’ è lessatura delle patate. Se avete a disposizione un microonde potete accelerare i tempi cuocendole in questo modo: sbucciare le patate, tagliarle a cubetti, sciacquarle sotto l’acqua fredda, metterle in un contenitore adatto e con un fondo di 1 cm di acqua e cuocerle per 5′ alla massima potenza. In alternativa preparate le patate lesse con il metodo classico. Lasciare raffreddare.
  3. Nel frattempo preparare un terzo dei ciuffetti in questo modo: preparare il soffritto con olio, cipolla e peperoncino secco, aggiungere 1/3 dei calamari, sfumare con poco vino bianco e coprire con la passata di pomodoro. Salare, pepare, coprire e cuocere a fiamma bassa per 15 minuti.
  4. Durante questa cottura preparate i restanti calamari: scottateli in acqua bollente per 3/5 minuti (sono molto piccoli cuociono immediatamente).
  5. Unite metà dei ciuffetti alle patate lesse e condite con un emulsione di olio evo, succo di limone, sale e prezzemolo.
  6. Ora non vi resta che condire gli ultimi ciuffetti (nel frattempo avrete spento lasciandoli coperti i ciuffetti al sugo): tagliate a pezzetti 6 pomodori secchi, senza scolarli dal loro olio di condimento, unirvi le olive nere tagliate a pezzetti e una manciata di pinoli. Mescolate il tutto aggiungendo un filo di olio e decorare con basilico.
  7. Servire le tre preparazioni accompagnandole con delle fette di pane in cassetta scottate in padella per renderle croccanti, vi serviranno per la scarpetta con il sugo di pomodoro 😉
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...