Risotto al Radicchio & Ricotta con Bacon croccante

Un risotto sfizioso che unisce il gusto delicato della ricotta fresca, l’amarognolo  del radicchio rosso e il sapore deciso e salato del bacon, con un contrasto tra consistenze morbide e croccanti.

  

Per due porzioni:
160 gr di riso Carnaroli

100 gr di  ricotta fresca 

1/2 cespo (se grande) di radicchio rosso tondo oppure 1 cespo intero se piccolo

6 fette di bacon/pancetta affumicata tagliata in orizzontale

1 noce di burro

cipolla qb

1/2 lt di brodo vegetale 

1/2 bicchiere di vino bianco

olio evo

sale

  1. Portare a ebollizione 1/2 lt di acqua a cui avremo aggiunto 1 dado vegetale.
  2. Tagliare il radicchio, lavarlo, asciugarlo, conservando due foglie esterne (lavate) da utilizzare come ‘guscio’ per servire il risotto.
  3. Preparare il soffritto facendo sciogliere in una casseruola una noce di burro e cipolla q.b tagliata a dadini.
  4. Tostare il riso per un minuto.
  5. Aggiungere il radicchio coprendo con un filo di olio evo e un pizzico di sale.
  6. Sfumare con 1/2 bicchiere di vino bianco.
  7. Aggiungere man mano il brodo per portare a cottura.
  8. Pochi minuti di prima del termine della cottura preparare il bacon, scottando in antiaderente già calda le fette in modo da renderle croccanti.
  9. A cottura terminata, spegnere il risotto e mantecarlo con la ricotta, lasciando poi riposare per un paio di minuti.
  10. Servire senza mantecare con burro e formaggio, la ricotta conferisce sufficiente cremosità.
  11. Impiattare  le porzioni il risotto nelle foglie di radicchio conservate e appoggiandovi le fette di bacon precedentemente scottate.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...